Quarto halka açık
[search 0]
Daha fazla
Download the App!
show episodes
 
Artwork

1
QUARTOU!

Fabricio Viliano | QUARTOU!

Unsubscribe
Unsubscribe
Aylık
 
Criado para tentar trazer algo a mais na vida de qualquer pessoa do século 21 numa sexta-feira em que provavelmente o mesmo estará no sofá com pipoca e vendo filme ou até mesmo em alguém num transito caótico voltando do trabalho.
  continue reading
 
Artwork

1
Paradoxo do Quarto Negro

Paradoxo do Quarto Negro

Unsubscribe
Unsubscribe
Aylık
 
Bem vindo ao pior podcast do mundo onde pessoas sem a mínima capacidade debatam e explicam os mais variados assuntos, ou pelo menos tentam. E-mail: Contato.paradoxoqn@gmail.com Twitter: @DoParadoxo Instagram: @paradoxodoquarto Discord: https://discord.gg/S5Qftgk
  continue reading
 
Artwork
 
Reisen geht durch den Magen. Vor allem, wenn es nach Italien geht. Gerade jetzt scheint eine Reise nach Italien mehr als unmöglich. Für alle, die dennoch Gusto auf ein kleines Abenteuer haben, das 2019 seinen Anfang genommen und mich unerwartet in dieses wunderschöne Land entführt hat, ist dieses Hörbuch genau das Richtige. *Jeden Freitag eine neue Folge, gelesen vom Autor*
  continue reading
 
Artwork

1
Quarto potere

storielibere.fm

Unsubscribe
Unsubscribe
Haftalık+
 
di Massimiliano Coccia “Quarto potere” è una rassegna stampa dinamica, dove i giornali diventeranno lo spunto ricostruire la narrazione dei vari contesti e delle varie problematiche riportate dai quotidiani e dai settimanali, gettando un occhio anche alla stampa internazionale e al web, che ormai anticipa e crea nuove condizioni temporali di consumo delle notizie. “Quarto potere” vuole essere una voce smart in un panorama sempre più complesso, riallacciandosi alla grande tradizione radiofoni ...
  continue reading
 
Loading …
show series
 
Rassegna stampa del 21 02 24 | Matteo Salvini sostiene che saranno i giudici russi nominati da Putin e i medici legali nominati da Putin a far chiarezza sulla morte di Navalny perseguitato perché oppositore di Putin. Una dichiarazione di fedeltà al capo del Cremlino che ha fatto tremare i polsi ai suoi alleati e alla politica europea. Learn more ab…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 19 02 24 | Aleksej Navalny è stato ucciso nella colonia penale dove era detenuto in Siberia. Un segnale chiaro su come le autocrazie vogliano trattare col mondo libero. Nell’anno più complesso di sempre per le democrazie liberali la sua morte è un monito, una minaccia e un drammatico sintomo di quanto tutto possa rovinosamente p…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 6 02 24 | Oggi Angelo Panebianco sul Corriere della Sera ci parla della storia usata come clava e del modo con cui si sta nel dibattito pubblico. Nel frattempo dopo anni di anti politica attiva, Giorgia Meloni porterà a compimento quello che il Movimento Cinque Stelle ha predicato in questi anni: il declassamento delle istituzio…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 5 02 24 | La vicenda di Ilaria Salis, detenuta in Ungheria in condizioni atroci, ha fatto ripartire il dibattito sulla condizione detentiva in Italia. Dal primo gennaio sono stati 14 i suicidi nelle carceri. Siamo sicuri di poter far lezioni ad Orban? Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 22 01 24 | In questa settimana che procede il 27 gennaio il dibattito intorno all’utilità e alla funzione storica del Giorno della memoria e’ tornata ad affacciarsi sulle pagine dei giornali. Oggi riflettiamo su questo intorno al dialogo a cura di Antonio Carioti tra David Bidussa, Ugo Volli e Gabriele Nissim su La Lettura. Lear…
  continue reading
 
Conversazione con Nona Mikhelidze | A che punto è l’invasione russa dell’Ucraina? Come si sta muovendo la controffensiva ucraina? Torniamo a dialogare con Nona Mikhelidze dell’Istituto Affari Internazionali per comprendere meglio quello che sta accadendo alla vigilia del secondo anno dall’aggressione russa. Learn more about your ad choices. Visit m…
  continue reading
 
Conversazione con Giulia Pompili | Sabato si sono tenute a Taiwan le elezioni presidenziali che hanno visto prevalere il candidato indipendentista e democratico Lai Ching-te. Con gli articoli di Nathalie Tocci e Gianni Vernetti ed una conversazione con Giulia Pompili de “Il Foglio” cercheremo di capire cosa scambia nello scacchiere politico globale…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 10 01 24 | Emmanuel Macron con una mossa a sorpresa ha nominato Gabriel Attal, 34 anni, già Ministro dell’Istruzione, Primo Ministro al posto di Elisabeth Borne. Attal, é il più giovane premier della storia francese e ha davanti a sé il compito di ridare slancio all’azione di governo, arginando la destra di Le Pen che ha lasciat…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 09 01 24 | Nello stradario è una traversa di via delle Cave nel quartiere Appio Tuscolano a Roma e invece nell’immaginario collettivo della destra italiana è il luogo della strage e della perdita dell’innocenza che ogni anno viene celebrata con saluti romani e slogan fascisti. Attraverso le cronache del 1978 e un libro di Ugo Ma…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 8 01 24 | Il 2024 si apre come si era chiuso: scontri tra maggioranza e opposizione in Italia, le elezioni europee alle porte e i conflitti che incidono sul dibattito interno. Ma come possono le leadership logore durare ancora nonostante guerre ed emergenze globali? Cerchiamo di capirlo partendo dal caso israeliano con una rifle…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 22 12 23 | La scrittrice ucraina Victoria Amelina uccisa dai russi a luglio è la persona dell’anno per la nostra rassegna stampa. Il suo lavoro intellettuale, la sua volontà di scavare a mani nude nella realtà e il suo straordinario impegno civile sono per tutte e tutti i cittadini europei un esempio. La raccontiamo con gli arti…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 18 12 22 | In questi giorni ha tenuto banco Atreju la festa di Giorgia Meloni e di Fratelli d’Italia dove la vera destra realizzata ha messo in piedi il suo piccolo teatro dell’identità, con i suoi nemici e i suoi amici, con le alleanze e quella voglia di potere che vince su tutto. Learn more about your ad choices. Visit megapho…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 15 12 23 | Svolta nel percorso europeo di Kyiv verso l’adesione all’Unione Europa, ieri, infatti tutti i 26 paesi tranne l’Ungheria del filoputiniano Orbán hanno votato per l’inizio dei negoziati che condurranno l’Ucraina nella grande famiglia europea. Anche la Moldova inizia il suo percorso e la Georgia avrà lo status di Paese …
  continue reading
 
Conversazione con Pegah Moshir Pour | Ad un anno dalla morte di Mahsa Amini il Parlamento Europeo ha conferito il Premio Sakarov a Mahsa Amini e alle donne iraniane, un riconoscimento importante che accende la luce su un tema cruciale del nostro tempo. Ne parliamo con Pegah Moshir Pour, attivista italo - iraniana per i diritti civili. Learn more ab…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 12 12 23 | Donald Tusk, europeista e moderato è il nuovo premier della Polonia. Ha sconfitto due mesi fa la destra del PiS e si appresta a far tornare lo Stato di diritto nel Paese. Una buona notizia per le donne (il diritto all’aborto era stato quasi soppresso), per l’Ucraina e per l’Europa che può contare su un Premier che non…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 11 12 23 | Questa che si apre è una settimana cruciale per il destino dell’Ucraina e dell’Europa che dovrà ratificare il percorso di ingresso di Kyiv dentro l’Unione. Ad opporsi il premier ungherese Orbán, l’amico di Putin, che può esercitare il potere di veto sull’iter e rimandare tutto di un anno. Sullo sfondo lo scontro tra R…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 5 12 23 | Roberta Metsola, presidente del Parlamento Europeo in visita in Italia chiude le porte agli anti europeisti e a Salvini. Polemiche nel governo e il generale Vannacci sembra il simbolo di questo scontro. Ma è davvero questa la destra che ambisce a cambiare tutto? Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adch…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 4 12 23 | Ieri Matteo Salvini a Firenze ha adunato i suoi alleati europei che hanno rispolverato le vecchie parole d’ordine contro l’Europa, gli immigrati e Soros. Una manifestazione flop che però è in linea con un sentimento diffuso nel mondo: l’idea che la democrazia sia un bene non primario. Ne riflettiamo oggi partendo da un…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 30 11 23 | Questa notte è morto Henry Kissinger, diplomatico statunitense, già Segretario di Stato e Segretario per la Sicurezza nazionale, ha plasmato con le sue idee la politica repubblicana negli affari esteri dando vita alla realpolitik. A lui dobbiamo il golpe in Cile e l’idea che i diritti umani fossero valori negoziabili.…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 29 11 23 | Da giorni si parla di riforma costituzionale, di dare più potere al Premier e meno al Presidente della Repubblica. Argomento polarizzante senza dubbio che porta Angelo Panebianco sul Corriere a chiedersi se quella in cui viviamo è una democrazia parlamentare perfetta. Gli fa eco Mattia Feltri su La Stampa che parla de…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 24 11 23 | Le donne israeliane uccise e stuprate dai terroristi di Hamas lo scorso 7 ottobre non rientrano nel novero delle piattaforme dei cortei del 25 novembre e nel dibattito pubblico. Perché gli abusi, la violenza e il corpo delle donne violato nei kibbutz non fanno scandalo? Learn more about your ad choices. Visit megaphon…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 23 11 23 | La puntata di oggi si apre con la lettura dell’articolo di Francesco Borgonovo su “La Verità” in cui teorizza che i maschi contano poco nella società e che il sudore della nostra fronte è poco valorizzato. Ma davvero gli uomini che uccidono le donne possono essere giustificati in tutti i modi possibili? C’è una decade…
  continue reading
 
Conversazione con Elisa Ercoli, Presidente di Differenza Donna | Nel corso di questi anni ci siamo confrontati con la lotta al patriarcato e ai femmincidi in modo sistemico e insieme a noi tante associazioni tra cui Differenza Donna, presieduta da Elisa Ercoli, che quest’oggi dialoga su i tanti aspetti del femminismo e della lotta alla violenza di …
  continue reading
 
Rassegna stampa del 20 11 23 | Ieri Filippo Turetta è stato arrestato in Germania con l’accusa di aver ucciso Giulia Cecchettin e di averne occultato il cadavere. L’avvocato della famiglia dice che non c’è stata premeditazione e che Turetta era premuroso e le preparava i biscotti. Oggi compiamo un viaggio al centro del patriarcato con gli editorial…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 14 11 23 | Oggi Aldo Cazzullo e Federico Fubini sul Corriere della sera ci offrono due editoriali importanti per comprendere su quale piano si gioca il nostro futuro: la tutela della democrazia dai pericoli del populismo. Possono le società aperte piegarsi sui valori fondamentali? A che prezzo? Learn more about your ad choices. …
  continue reading
 
Rassegna stampa del 10 11 23 | Liliana Segre ieri intervenendo alla Commissione contro il razzismo e l’odio al Senato ha indicato la rotta per un mondo diverso, pieno di coscienza e responsabilità. Parole importanti che giungono dopo un mese di dolore e silenzio. Parole che ci impegnano oltre gli schemi, oltre il nostro credo. Learn more about your…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 9 11 23 | Ieri la Commissione Europea ha compiuto decisivi passi in avanti per l’allargamento dell’Unione ad est. Ucraina, Georgia, Moldavia tra gli altri vedono più vicino l’ingresso nella famiglia europea. Uno schiaffo a Putin e alle sue voglie di imperialismo e uno strumento in più per la pace globale. Learn more about your a…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 7 11 23 | Non sappiamo ancora ci si parerà davanti a noi nei prossimi mesi e dove il conflitto incrociato tra Russia e Ucraina e Hamas contro Israele porterà lo scacchiere globale ma quello che ci è possibile fare è immaginare un futuro da ricostruire su altre basi e altre premesse. Ce lo raccontano in modo diverso oggi sul Corr…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 3 11 23 | Il 2 novembre del 2020 ci lasciava Gigi Proietti. In questa puntata speciale della nostra rassegna stampa lo ricordiamo in tre modi diversi: un’intervista d’archivio, l’intervista a Claudio Pallottini, allievo e autore del libro “Gigi Proietti. Insegnamenti e chiacchiere sul teatro, sull'attore e su altre amenità” (Car…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 2 11 23 | Una grave figuraccia rischia di compromettere la credibilità internazionale di Giorgia Meloni che cade nella trappola di due comici russi che si spacciano per un leader africano e fanno dire a Giorgia Meloni tutto quello che le passa per la testa sulla guerra in Ucraina. Con Roncone (Corriere) e Bonini (Repubblica) ana…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 31 10 23 | Putin, Xi, Haniyeh tre figure distanti e diverse che sono animate da una guerra in comune contro l’Occidente e i suoi valori. Così in Russia l’antisemitismo diviene cifra sistemica del regime, in Cina si sostiene Hamas ma si perseguitano gli uiguri e a Doha i leader del movimento terrorista palestinese fanno affari e …
  continue reading
 
Rassegna stampa del 30 10 23 | Mentre Gaza è avvolta dal rischio fame ed epidemie in Occidente si amplifica lo scontro nelle piazze pro-Palestina che sono per di più piazze contro Israele e la sua esistenza. Con un editoriale di Ezio Mauro e un’intervista ad Edgar Keret cerchiamo di capire il cortocircuito ideale di chi non condanna Hamas. Learn mo…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 27 10 23 | Liberare subito i minori rapiti da Hamas dovrebbe essere l’imperativo delle opinioni pubbliche internazionali, dovrebbe essere la richiesta anche delle piazze che invocano il diritto ad esistere di uno Stato Palestinese. Dovrebbe essere ma non lo è. Ne parliamo oggi nella nostra rassegna stampa. Learn more about your …
  continue reading
 
Rassegna stampa del 25 10 23 | Il segretario generale delle Nazioni unite Antonio Guterres ha attaccato Israele dicendo che gli attacchi terroristici dello scorso 7 ottobre non vengono dal nulla. Un comportamento giustificazionista che ancora una volta rende debole la causa di una pausa giusta nella regione che è attraversata da una linea rossa glo…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 24 10 23 | Se c’è un responsabile della disfatta del 7 ottobre nella società israeliana è Benjamin Netanyahu che ha nel corso degli anni trascinato l’unica democrazia del Medio Oriente in uno stato identitario e distante dal sogno dei padri fondatori. Ora rischia di uscire di scena, sempre più solo e isolato, nella società e tra…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 20 10 23 | Nella seduta di ieri il Parlamento Europeo ha votato a larga maggioranza una risoluzione che condanna gli attacchi di Hamas, sostiene la necessità di una pausa umanitaria del conflitto per aiutare la popolazione palestinese di cui riconosce le legittime ambizioni territoriali e chiede che il diritto internazionale sia…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 19 10 23 | Il giornalismo internazionale e nostrano ha dato una pessima prova: prendendo per buone informazioni provenienti da Hamas ha validato l’ipotesi che un razzo israeliano avesse colpito un ospedale a Gaza. Ripercorriamo la storia di un falso e le sue conseguenze. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adcho…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 17 10 23 | Nella serata di ieri un terrorista di origini tunisine che si è proclamato appartenente ad Isis ha ucciso due persone di nazionalità svedese a Bruxelles. In fuga per tutta la notte è stato fermato stamane in un bar ed deceduto dopo essere stato portato in ospedale. Un nuovo fronte dopo l’attentato di Arras si apre in …
  continue reading
 
Rassegna stampa del 16 10 23 | Mentre gli Stati Uniti sono impegnati in un’opera di stabilizzazione del conflitto, impedendo azioni israeliane fuori dal diritto internazionale, Cina e Iran coccolano i terroristi di Hamas e minacciano l’Occidente di reagire in caso di azioni di terra. Intanto in Polonia perde la destra alleata di Giorgia Meloni. Lea…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 13 10 23 | Far capitolare il gruppo terrorista è l’unica opzione possibile per liberare la Palestina dal giogo del terrore e tornare ad un percorso di pace in tutta la regione. Non è semplice e non è complesso, è necessario. Lo scrivono sul Wall Street Journal e lo riprende Il Foglio e partiamo da questo assunto quest’oggi per c…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 12 10 23 | Israele ha tagliato le forniture di energia elettrica a Gaza e nel frattempo si discute di corridoi umanitari mentre Erdogan tratta con Hamas sugli ostaggi israeliani. Alla vigilia dell’inizio dell’operazione di terra cerchiamo di comprendere quali equilibri sta spostando Hamas nel mondo arabo e quanta presa abbia in …
  continue reading
 
Rassegna stampa del 11 10 23 | Mentre l’Idf riesce ad entrare nei kibbutz martoriati dai terroristi di Hamas il mondo scopre l’orrore di bambini sgozzati, decapitati, uccisi nei letti, di anziane rapite e ragazze stuprate. Ce lo raccontano sul Corriere della Sera Francesco Battistini e su la Repubblica Francesca Caferri. Invece tutto il resto lo ab…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 10 10 23 | Mentre Israele elimina militarmente sul territorio i miliziani di Hamas prepara l’offensiva via terra a Gaza. Al centro il destino degli ostaggi (in maggioranza donne) che saranno usati come scudi umani e merce di scambio. Nel frattempo in Italia il dibattito si infiamma intorno ai torti, alle ragioni e alla complessi…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 9 10 23 | Oggi Lucia Annunziata su “La Stampa” delinea il complesso quadro di un mondo in dissoluzione dove Iran e Hamas si saldano con l’aggressione ucraina, dove armeni e azeri, serbi e kossovari alimentano un copione inedito nello scenario globale. E ad Hamas spetta il ruolo del macellaio degli ebrei già svolto dai nazisti. L…
  continue reading
 
di Massimiliano Coccia | All’alba di ieri, nel cinquantesimo anniversario della guerra del Kippur, Hamas ha colpito Israele con oltre 5.000 missili, è riuscita a penetrare nel territorio e ha rapito oltre 100 ostaggi, uccidendo oltre 200 persone. Cerchiamo quest’oggi di comprendere come tutto questo sia accaduto e quali siano le conseguenze sulla p…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 3 10 23 | Il 3 ottobre del 2013 ci fu una delle stragi più grandi nelle acque del Mediterraneo: 368 persone morirono davanti alle coste di Lampedusa. Dopo dieci anni tutto appare immutato, i migranti muoiono in mare, l’Europa fa accordi con i dittatori e l’Italia criminalizza chi fugge da guerre e povertà. Con le parole di Giorg…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 2 10 23 | Un complesso di forze antisistema che passa per l’asse Putin - Trump cerca di uccidere nuovamente l’Europa, con la propaganda e soffiando sul fuoco della paura, dell’impoverimento del ceto medio e delle migrazioni. Questo sarà il tema dei prossimi mesi in cui il sistema liberale sarà sotto attacco e cedere sui valori p…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 29 09 23 | Ogni settimana il governo Meloni sceglie un nemico nell’asse franco-tedesco. Una settimana tocca a Macron e un’altra a Scholz, poi ricuce con uno e strappa con un altro. Una lunghissima fake diplomacy per mostrare i muscoli sulla questione migratoria che più passa il tempo e più fa emergere le debolezze strutturali di…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 28 09 23 | Domenica ci saranno le elezioni in Slovacchia e rischia di vincere Robert Fico, già premier socialista, dimessosi qualche anno fa perché i membri del suo governo erano complici dell’assassinio del giornalista Jan Kuciak. Fico è filoputiniano e vuole sospendere il sostegno all’Ucraina, allearsi con Orbán e minare la st…
  continue reading
 
Rassegna stampa del 25 09 23 | Il 22 settembre scorso è morto Giorgio Napolitano, undicesimo Presidente della Repubblica, primo ex comunista a salire al Quirinale e primo ad essere rieletto per un secondo mandato. Avversario del populismo, riformista, europeista, atlantista ci lascia un’eredità ideologica importante di cui dovremmo far tesoro. Lear…
  continue reading
 
Loading …

Hızlı referans rehberi